Servizi Clienti Web

Tel: +39 0376 368847

Scrivici: info@viaggicosmik.it

Perle del Lazio

Destinazione: Italia

Tipo Vacanza: Viaggi di Gruppo

Periodo: Giugno 2022

Durata: 3 Giorni e 2 Notti

La Nostra Proposta

Prezzo: €658

02 - 04 giugno 2022 - Tour tra borghi medievali, giardini fiabeschi e archeologia!!!

Giovedì 02 giugno 2022

ROMA – LATINA– NINFA - SERMONETA - VALVISCIOLO - LATINA

Ore 05.45 ritrovo presso la stazione ferroviaria di Mantova.

Ore 06.00 partenza con treno Frecciarossa per Roma, dove l’arrivo è previsto alle ore  09.35. Trasferimento in bus a Latina e check in in hotel 4* centralissimo.

Aperitivo di benvenuto e light lunch in locale nel centro storico di Latina.

Dopo pranzo, partenza per la visita guidata del Giardino di Ninfa, realizzato sui ruderi dell’omonima città medievale e classificato dal New York Times tra i più belli e romantici giardini del mondo.

Al termine della visita si prosegue per l’antico borgo di Sermoneta, che grazie ai Caetani divenne un importante centro urbano, prima medioevale poi rinascimentale. A questo periodo risalgono il borgo, il castello e il Duomo.

È proprio il massiccio Castello Caetani, uno dei più noti esempi di architettura difensiva del Lazio, a dominare il paese e l’intero Agro Pontino.

Intorno all’antico maniero, nel quale soggiornarono pontefici e sovrani, si raccoglie il borgo che ha conservato il suo impianto urbanistico originale con le case in pietra, le stradine a gradini, il succedersi di salite e discese.

Proprio qui sono state girate alcune scene del celebre film di Roberto Benigni “Non ci resta che piangere”. 

La visita prosegue con la visita della bellissima Abbazia di Valvisciolo, tra i monumenti italiani che conservano le tracce più evidenti e misteriose del passaggio dei Templari che vi s’insediarono per un periodo, forse a cavallo tra XIII e XIV secolo, come provato sia dalla croce templare ivi scolpita, sia da altre numerose e suggestive tracce. Oggi l’abbazia è abitata dai monaci cistercensi della congregazione di Casamari, che producono e vendono ottimi prodotti locali miele e liquori a base di erbe. 

Sulla via del ritorno, faremo una tappa irrinunciabile per gli occhi ed il palato! Il proprietario di una cantina vinicola molto nota della zona, ci ospiterà direttamente nella sua vigna, situata sulle pendici dei monti che guardano l’abbazia del Valvisciolo. Dopo una passeggiata tra i filari, accompagnati dal proprietario, ci attende un cena - degustazione con ottimo vino e prodotti tipici del territorio.

Rientro a Latina. Pernottamento in hotel.

Venerdì 03 giugno 2022

LATINA – SABAUDIA – TERRACINA - SPERLONGA

Dopo la prima colazione partenza alle ore 08.30 verso Sabaudia per la visita guidata della Villa di Domiziano. Sito archeologico di grande importanza, rimasto chiuso al pubblico per diversi anni,  oggi visitabile solo previo appuntamento privato concesso dalla Sovraintendenza ai beni culturali del Lazio. La Villa occupa la bella penisola che si affaccia sul Lago di Paola.

Il sito, in larga parte ancora da scavare, è completamente incluso entro un'area a riserva integrale estesa per circa 46 ettari.

La Villa imperiale ha riusato in parte, per la sua costruzione, le strutture di una precedente villa costiera tardo-repubblicana. Qui gli architetti di Domiziano diedero prova di altissimo ingegno, riuscendo a integrare le strutture monumentali del precedente complesso nella nuova sontuosa abitazione. 

Al termine della visita proseguimento per Terracina e visita guidata del centro storico. Città ausona prima e volsca poi, che divenne colonia romana nel 329 a.C. Visita della parte alta della città che si sviluppa intorno alla piazza centrale, l’antico Foro Emiliano, centro cittadino dell’epoca romana. 

Pranzo libero.

Nel primo pomeriggio, con la guida, usciamo dal centro e fuori dalla città, sulla cima del Monte Sant’Angelo, troviamo l’antico Santuario di Giove Anxur, edificato in posizione panoramica nel I secolo a.C., che poggiato su un grande basamento, dotato di dodici arcate e circondato da un criptoportico lungo sessanta metri, rappresentava uno dei più grandi templi dell’antichità. Il sito offre una vista spettacolare del porto di Terracina e del Golfo di Gaeta: dal promontorio del Circeo sino a Sperlonga, con sullo sfondo le Isole Pontine. Al termine della visita si prosegue per il pittoresco borgo di Sperlonga (tra I Borghi più belli d’Italia) che sorge su uno sperone roccioso a picco sul mare. Al termine delle visite partenza per il rientro a Latina con una sosta presso uno dei più rinomati caseifici della zona per assaporare la caratteristica mozzarella di Bufala Pontina.

Cena e pernottamento in hotel.

Sabato 04 giugno 2022

LATINA – OSTIA ANTICA – ROMA - MANTOVA

Dopo la prima colazione, partenza per Ostia. All’arrivo incontro con la guida e inizio della visita del Parco Archeologico.

Nonostante più della metà della città sia ancora sepolta, l'attuale percorso di visita con i monumenti pubblici, le case di abitazione e le strutture produttive offre una strepitosa testimonianza della vita quotidiana antica.

Secondo la tradizione, il re di Roma Anco Marzio fondò Ostia verso il 620 a.C. per sfruttare le saline alla foce del Tevere. I resti più antichi finora noti sono però successivi, risalenti cioè alla seconda metà del IV secolo a.C.: si tratta delle rovine di un fortilizio (castrum) in blocchi di tufo, costruito dai coloni romani per difendere la foce del Tevere e la costa laziale.

Con il predominio di Roma sul Mediterraneo, Ostia perse la sua funzione militare per divenire, come porto fluviale, il principale emporio mercantile della capitale.

Sosta per il pranzo all’interno del parco o nel centro del paese di Ostia ( 10 minuti a piedi).

Spostandosi di qualche chilometro con il bus, si proseguirà la visita guidata con la Necropoli di Porto, il Museo delle navi romane e il Porto di Claudio.

Al termine della visita trasferimento alla Stazione Termini in tempo utile per la partenza del treno di ritorno alle ore 19.25

Quota di partecipazione (min. 15 persone): euro 658,00

Supplemento per sistemazione in camera singola: euro 110,00

Assicurazione annullamento a partire da euro 37,00 per persona

La quota comprende:

  • Biglietto del treno in 2° classe Mantova/Roma/Mantova
  • Bus G.T. a disposizione dall'arrivo alla stazione di Roma per tutto il periodo
  • Nostro accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • N. 2 notti di soggiorno in hotel 4* centrale con trattamento di mezza pensione Light lunch del primo giorno
  • Cena-degustazione in vigna
  • Ingresso al Giardino di Ninfa e visita guidata
  • Visita guidata di Sermoneta e Abbazia del Valvisciolo
  • Ingresso al castello di Sermoneta
  • Ingresso e visita privata della Villa di Domiziano
  • Visita guidata di Terracina e Sperlonga
  • Ingresso al Tempio di Giove Anxur
  • Ingresso e visita guidata del Parco Archeologico di Ostia Antica - Intera giornata
  • Assicurazione assistenza sanitaria e bagaglio

La quota non comprende:

  • I pranzi, ad eccezione del light lunch del primo giorno
  • Le bevande
  • Le mance
  • L’assicurazione annullamento viaggio
  • Gli extra e quanto non espressamente indicato.
  • Tassa di soggiorno

Per confermare l’iscrizione al viaggio è necessario versare un acconto di euro 380,00 entro il 25 marzo 2022

(l’acconto verrà restituito nel caso in cui non sia raggiunto il numero minimo di partecipanti)

Saldo 20gg prima della partenza

Penali d’annullamento e modifica: dal 1 giorno della prenotazione a 21 giorni prima della partenza: euro 380.00, da 20 a 0 giorni prima della partenza: 100%

Richiesta Informazioni